giovedì 30 settembre 2010

20 regole per il controllo delle USCITE DI EMERGENZA o Vie di Fuga

In caso di incendio, soprattutto a causa dei fumi che si sviluppano, anche un piccolo ostacolo può diventare insormontabile e risultare fatale. Non bloccate mai le uscite di emergenza. Programmate una periodica verifica delle loro condizioni. E soprattutto tenetele libere da ostacoli e percorribili senza impedimenti.


Nella vostra azienda è stato predisposto un piano per garantire una rapida e sicura evacuazione del personale?
Un incendio o un evento indesiderato possono mettere in pericolo la vita delle persone presenti.

I pericoli principali sono i seguenti:
■ incendio, fumo, gas, allagamento
■ vie di fuga e uscite bloccate
■ perdita dell'orientamento nel buio
Esempio di cartello dalla grafica e dal design ricercato (quasi "elegante") con ancoraggi distanziali per Uscite di Emergenza

Questi sistemi o linee di segnaletica permettono la collocazione della segnaletica di sicurezza, dʼobbligo ovunque, in qualsiasi ambiente, anche nel più particolare, raffinato ed elegante, senza turbare lʼarmonia architettonica circostante. Il raffinato design delle varie linee, la vasta gamma e la modularità, consentono una perfetta uniformità dʼinformazione. Il sistema prevede il fi ssaggio delle segnalazioni a parete, a bandiera, sospese e da tavolo. E' disponibile anche con una linea di sicurezza fotoluminescente, per la segnalazione delle vie di fuga e delle attrezzature antincendio e salvataggio, prevista in caso di cattiva illuminazione naturale dalla direttiva europea 92/58 recepita con il D. Lgs. 81 del 09/04/08 Titolo V.

Trasparenze e colore, linee pure per unʼinformazione chiara adatta a contesti architettonici di pregio, è composto da piastre in acrilico trasparente ed accessori in alluminio e acciaio. Consente di realizzare segnali murali, sospesi a soffitto, a bandiera. I segnali possono essere impiegati allʼinterno ed allʼesterno e si adattano con sobrietà a qualsiasi ambiente.




Esempio di cartello dalla grafica e dal design ricercato (quasi "elegante") con barra metallo satinato pressofuso argento per Uscite di Emergenza con segnale realizzato in vetro serigrafato.

Questi sistemi o linee di segnaletica permettono la collocazione della segnaletica di sicurezza, dʼobbligo ovunque, in qualsiasi ambiente, anche nel più particolare, raffinato ed elegante, senza turbare lʼarmonia architettonica circostante. Il raffinato design delle varie linee, la vasta gamma e la modularità, consentono una perfetta uniformità dʼinformazione. Il sistema prevede il fi ssaggio delle segnalazioni a parete, a bandiera, sospese e da tavolo. E' disponibile anche con una linea di sicurezza fotoluminescente, per la segnalazione delle vie di fuga e delle attrezzature antincendio e salvataggio, prevista in caso di cattiva illuminazione naturale dalla direttiva europea 92/58 recepita con il D. Lgs. 81 del 09/04/08 Titolo V.


Esempio di cartelli con simboli e scritte per Uscite di Emergenza, Scale di Emergenza, Pulsanti di Emergenza, Telefoni di Emergenza, Chiavi di Emergenza, Punti di Raccolta, Punti di Ritrovo, ect.





Esempio di Planimetria inserita in Cornice Monofacciale

1 L’attuale piano delle vie di fuga è stato messo per iscritto (ad esempio piani di evacuazione per ogni piano)?
2 I piani di evacuazione sono esposti in maniera ben visibile nei punti strategici dell’edificio?
3 Le vie di fuga sono chiaramente riconoscibili e segnalate correttamente?
4 Le vie di fuga (corridoi e porte) sono percorribili senza impedimenti e libere da ostacoli?
5 La larghezza delle vie di fuga all’interno dell’edificio è come minimo di 1,2 metri.
6 Le vie di fuga possono essere utilizzate senza correre alcun pericolo?
7 Le porte delle vie di fuga si aprono sempre senza l’uso di una chiave?
8 Le persone che si trovano al piano interrato o nei piani superiori dell’edificio hanno la possibilità di mettersi in salvo in caso di incendio?
9 Le vie di fuga sono sufficientemente illuminate?
10 In caso di black-out le vie di fuga sono facilmente individuabili?
– con Segnaletica fotoluminescente
– Se necessario, illuminazione di emergenza


11 La segnaletica utilizzata (strisce fotoluminescenti, cartelli fotoluminescenti,
illuminazione di emergenza) è funzionante e in buone condizioni?
12 Negli ascensori e nei locali esposti a pericoli sono sempre esposte le necessarie istruzioni di sicurezza in caso di incendio?
13 L’uso delle vie di fuga è parte integrante del piano di formazione?
14 I lavoratori temporanei e il personale delle ditte esterne impiegato nella vostra azienda sono stati informati sulle procedure di evacuazione?
15 Nella vostra azienda è stata designata una persona responsabile del controllo periodico delle vie di fuga e delle attrezzature di sicurezza (illuminazione,
porte tagliafuoco)?
16 Le istruzioni impartite e i controlli effettuati vengono messi per iscritto?
19 Il responsabile verifica che le regole di sicurezza siano rispettate e interviene in caso di comportamento errato?
20 Il responsabile deve verificare soprattutto che:
– i passaggi e le vie di fuga siano sgombri da ostacoli o da materiali accatastati;
– le uscite di emergenza non siano bloccate.








Antiscivolo Antisdrucciolo Fotoluminescenti di segnalazione in policarbonato autoadesivo, con freccia luminescente. Indicato per la segnalazione da pavimento e/o scale in corridoi, uffici, scale, aree di produzione e magazzini. Dimensioni: Ø mm 60, Ø mm 100.



Antiscivolo Antisdrucciolo Fotoluminescenti di segnalazione in policarbonato autoadesivo neutro. Indicato per la segnalazione da pavimento e/o scale in corridoi, uffici, scale, in aree di produzione e magazzini. Dimensioni: Ø mm 60, Ø mm 100.

Elemento terminale per SCALINI antiscivolo fotoluminescente autoadesivo in alluminio. Utilizzabile sia in aree interne che esterne.



Elemento Terminale per SCALINI in PVC non autoadesivo con striscia fotoluminescente posizionata sullo spigolo.



Luminescente per segnalare al buio un CORRIMANO
Nastro autoadesivo fotoluminescente in PVC. Completa la gamma di articoli luminescenti previsti per indicare il cammino sicuro in condizioni di scarsa illuminazione naturale. Rotolo da 10 metri, larghezza mm 25, spessore mm 0,56.



Antiscivolo in acciaio inox spessore mm 1 per ambienti industriali. Le strisce nere e fotoluminescenti alternate offrono un’ottima visibilità sia diurna che notturna. Lunghezza metri 1. Dimensioni: mm 110 x 30. Spessore totale mm 2.



Angolare in alluminio con freccia verso il basso, fotoluminescente, antisdrucciolo, autoadesivo per la segnalazione delle scale da installarsi ai lati o sullo spigolo degli scalini.



Luminescenti adesivi per segnalare vetri su PORTE diam.mm 75 bollo verde


Altre informazioni le trovate qui:
Disposizione Tecnico-Normative